HUB - La città della Collaborazione in Tempo Reale

Chi parla di collaborazione a Bologna sui social network? E come? Quali sono i quartieri più collaborativi? Quali i temi su cui ci si esprime di più? Quali emozioni esprimono i cittadini? Chi sono gli hub, gli influencer, i ponti tra le comunità e gli esperti della collaborazione? Quali le lingue della collaborazione?

Con progetto HUB – Human Ecosystems Bologna il Comune di Bologna inaugura una inedita sperimentazione a cavallo fra arte, tecnologia, ricerca e open data per supportare le proprie politiche.

I temi della collaborazione in città.
Di cosa parlano i Bolognesi quando si esprimono sulla collaborazione? Quali le conversazioni? Quali i temi più discussi? Quali quelli che invitano alla collaborazione? E quali le relazioni fra i temi? Nella schermata a destra, la concept-cloud consente velocemente di comprendere di quali temi conversano più frequentemente i cittadini di Bologna: più sono grandi sono i cerchi che racchiudono il tema, più il tema è discusso. Nella schermata a sinistra si evidenziano le relazioni fra temi.
Le relazioni della collaborazione in città.
La visualizzazione mostra i 500 attori i della città maggiormente attive, presenti e connesse intorno al tema della collaborazione sui social network. Ogni cubo rappresenta una identità: la configurazione delle loro connessioni consente di comprenderne la centralità e la loro capacità di interconnettere soggetti ed organizzazioni.
Legend
Il territorio della collaborazione.
Dove parlano le persone di collaborazione, usando i social network? E come ne parlano? In questa visualizzazione si può apprezzare la spazializzazione territoriale delle conversazioni sulla collaborazione in nella Città di Bologna, assieme al tipo di emozioni che le persone esprimono, anche visualizzato nel tempo (tramite il grafico in basso).

La città della Collaborazione in Tempo Reale

Patrocinato dall'ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e sostenuto da LabGov per il progetto di Co-Bologna, il progetto mostra l'ecosistema relazionale della partecipazione e della cooperazione della Città di Bologna nella sua dimensione digitale, realizzando un percorso parallelo e complementare al processo di “Collaborare è Bologna”, le politiche collaborative del Comune di Bologna.

I dati saranno disponibili in una mostra interattiva che animerà gli spazi dell'Urban Center dal 7 ottobre al 7 dicembre 2015 e on-line per consentire a cittadini e visitatori di osservare i temi, i luoghi, le emozioni e le opinioni della Bologna della collaborazione, per come questi sono affrontati ed espressi pubblicamente sui principali social network.

Al termine della mostra dati raccolti verranno rilasciati sotto forma di Open Data. Un nuovo bene comune immateriale a disposizione di cittadini, ricercatori, società civile e amministrazione, che apre una sperimentazione inedita nell'ambito delle politiche Open Data, in cui “i sensori” sono i cittadini, le loro interazioni ed espressioni quotidiane nel nuovo e controverso spazio pubblico costituito dai social network.

Per saperne di più

Cos'è Human Ecosystems
www.human-ecosystems.com

"Collaborare è Bologna", le politiche partecipative del Comune di Bologna
http://www.comune.bologna.it/collaborarebologna
http://www.comune.bologna.it/comunita/node
http://www.comune.bologna.it/comunita/beni-comuni
http://www.urbancenterbologna.it/collaborare-bologna

Credits

HUB – Human Ecosystems Bologna è un progetto promosso da:
Comune di Bologna
In collaborazione con:
LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni
con il patrocinio di:
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Ideazione e realizzazione:
HE - Human Ecosystems / AOS - Art is Open Source (S. Iaconesi; O. Persico)

NOTA:

HUB, Human Ecosystems Bologna, è un nuvo modo di osservare quello che avviene in città sui social network. È paragonabile ad altri servizi fruibili dal web, come Webstagram, Banjo, Bluenod, Topsy e tanti altri, che permettono di avere una visione di insieme su quello che accade sui maggiori social network, ma andando un po' più in là, permettendo di comprendere i luoghi, i modi e le relazioni che si formano nella città di Bologna parlando di collaborazione.

In HUB non conserviamo dati personali, ma semplicemente link a contenuti "pubblici" sui social network (quelli che gli utenti stessi hanno contrassegnato come "visibili a tutti") che menzionano attività collaborative a Bologna, annotandoli, per comodità e ad uso della comunità dei cittadini, del tema trattato dal contenuto stesso, per una migliore accessibilità.

Le visualizzazioni sono costruite in pieno rispetto sia delle policy e dei termini di accesso ai servizi dei maggiori social network (utilizziamo Facebook, Twitter e Instagram), sia delle impostazioni sulla privacy dei singoli utenti (visualizziamo solo i contenuti che gli utenti stessi hanno marcato come "visibili a tutti").

Ciò non evita che, guardando le visualizzazioni o la pagina web di HUB, possiate trovare qualcosa (una immagine, un testo o altro) che secondo voi non dovrebbe comparirvi.

Questo può avvenire per tanti motivi, fuori dal nostro controllo (potreste, ad esempio, aver sbagliato una impostazione della vostra privacy sui social network, o qualcuno potrebbe avere pubblicato un contenuto che vi riguarda senza aver prima ottenuto il vostro consenso, o i tanti altri casi simili che si verificano continuamente sui social network).

Anche in questo caso, niente paura: è possibile ovviare a queso tipo di problemi in completa semplicità e tranquillità.

Se vedete qualcosa che secondo voi non dovrebbe comparire su HUB (perché, ad esempio pensate che violi la vostra privacy o un vostro diritto d'autore, o per qualsiasi altro motivo) segnalatecelo all'indirizzo email info@human-ecosystems.com descrivendoci l'elemento che secondo voi non dovrebbe apparire nelle visualizzazioni e il motivo per cui pensate che non dovrebbe comparirvi (basta anche una sola riga: i motivi son sempre molto semplici, solitamente) e noi, verificata la legittimità della vostra affermazione, provvederemo immediatamente a cancellarlo (con solo i tempi tecnici: al massimo una giornata piena di un giorno lavorativo) e a far sì che non compaia più.

Potete anche utilizzare questo indirizzo per richiedere ulteriori informazioni, o per sapere come utilizzare HUB o Human Ecosystems per una vostra idea.

Invece, da un altro punto di vista: se vi sembra che, nonostante utilizziate i social network per discutere di collaborazione a Bologna, i vostri contenuti non vadano a contribuire alle visualizzazioni come vorreste, assicuratevi di pubblicarli come "visibili a tutti" (utilizzando le impostazioni di privacy dei social network) e, in caso di dubbi, non esitate a contattarci alla stessa mail.